Catalano

Da tre generazioni la famiglia Catalano si occupa di viticoltura. Iniziando dalla piccola proprietà del nonno in contrada Spinasanta, assegnata dalla riforma agraria negli anni '50 del secolo scorso..

Il padre Totò si è dedicato alla coltivazione della vite, allargando i confini a circa 4 ettari ed impiantando, 40 anni fa, il Nero d’Avola.Il figlio Rosario, dopo gli studi in biologia prima ed enologia dopo, decide di fare esperienza presso altre aziende lavorando per anni al fianco di importanti enologi in diverse aziende nella zona del Cerasuolo di Vittoria.

In questi anni nell’azienda, guidata in collaborazione da Totò e da Rosario, si è deciso di impiantare nuove vigne di varie cultivar in uno dei siti più adatti per produrre grandi vini di altissima qualità, la contrada Arancio tra Gela e Butera dove, tra le cave di gesso a circa 400 m.s.l.m., sono stati impiantati altri 5 ettari di vigneti.

6
ETTARI VITATI
20000
BOTTIGLIE PRODOTTE

I nostri vini

Gela (CL)
Via Danimarca – 36

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.