La Scolca

Quello che colpisce arrivando alla Tenuta è la piacevolezza dell’atmosfera che si percepisce: tutto si svolge con armonia e con la puntualità che solo meccanismi ben collaudati possono mostrare.

La tenuta è stata acquistata tra il 1917 e il 1919 dal bisnonno dell’attuale proprietario Giorgio Soldati, che oggi conduce l’azienda insieme alla figlia Chiara, quinta generazione con uno sguardo già al terzo millennio.

II passato e il futuro convivono in questa azienda che coniuga al meglio la naturalezza di chi vive in questo mondo da sempre con la rapidità di coloro che guardano avanti con la lungimiranza di capitani coraggiosi.

Il nome dell’appezzamento deriva dall’antico toponimo “Sfurca” ovvero “Guardare lontano” e la cascina che vi sorgeva era stata in passato proprio una postazione di vedetta. Il cognome rispecchia in pieno il carattere fiero e tenace dei proprietari e dei loro vini.

La Scolca è quindi l’azienda più antica della zona, per la continuità di gestione da parte della medesima famiglia, ma allo stesso tempo è la più moderna.

50
ETTARI VITATI
700000
BOTTIGLIE PRODOTTE

Gavi (AL)
Strada per Rovereto 170/r

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.