Castello di Montepo'

"Una dimora del vino Boschi, alture e un antico maniero: la Maremma, dolce e mossa, che si distende fino all'orizzonte tra campi, uliveti e vigne. Una casa per custodire la cultura della vite"

Al Castello di Montepò, Jacopo Biondi Santi è stato capace di valorizzare tutte le grandi potenzialità di un territorio storicamente vocato alla produzione di uve d’eccellenza.

Per Jacopo Biondi Santi ogni vino è l’esclusivo prodotto legato alla terra e al sapere dell’uomo. Da un lato c’è la grande vocazione e l’alto potenziale enologico espresso dal territorio maremmano, in particolare dal terroir di Scansano.

Dall’altro c’è la consapevolezza di essere erede di un patrimonio di conoscenze legato ad una delle famiglie storiche del vino italiano, dove ricerca, qualità e costanza espressiva nella longevità dei vini sono stati i punti fermi di un stile enologico più unico che raro. Vendemmia dopo vendemmia, ogni anno la sfida è quella di riuscire a mantenere standard elevati di eccellenza, con lo scrupolo di valorizzare l’interazione vitigno/terroir che prende vita tra le varietà coltivate in un contesto produttivo esclusivo.

55
ETTARI VITATI
300000
BOTTIGLIE PRODOTTE

Scansano (GR)
Strada Montepò Snc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.