Albert Vevey

Maison Vevey Albert. L’azienda vitivinicola porta il cognome e il nome del suo fondatore. Su ogni etichetta troviamo la riproduzione di un vecchio quadro di famiglia: una donna in costume tipico, le vigne, il campanile di Morgex e sullo sfondo il Monte Bianco.

Nel 1990 Albert Vevey, storico vigneron della Valdigne, viene a mancare. Il figlio Mario prende in mano l’azienda e soprattutto gli appunti del padre, relativi al lavoro nella vigna e in cantina. I vigneti si trovano nei comuni di Morgex e La Salle. “La forma di coltivazione tipica della zona – spiega Mario – è la tòupie bassa.

Il vitigno coltivato è il Prié Blanc, vitigno autoctono a bacca bianca. Molte piante di Prié Blanc sono a piede franco, perché hanno resistito alla fillossera, che non si è spinta fino ai 1200 metri di altitudine.

1
ETTARI VITATI
7000
BOTTIGLIE PRODOTTE

Morgex (AO)
Chemin du Villair – 67

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.